Serafino Peytrignet

Aus Theaterlexikon
Wechseln zu: Navigation, Suche

* 19.12.1904 Genova (I), † 24.9.1969 Viganello TI. ∞ Olga Giracca P. (* 29.11.1907 Genova (I), † 4.1.1973 Lugano TI), attrice.

Originario di Yverdon (VD), dopo aver frequentato le scuole elementari e tecniche a Genova, dove risiedeva la famiglia, lascia l’azienda paterna per la carriera teatrale: dal 1925 fa parte di note compagnie, tra cui quella di Gilberto Govi. Si trasferisce a Lugano, insieme alla moglie, nel 1940; lavoreranno entrambi nella compagnia teatrale della →Radio Svizzera Italiana (RSI) con instancabile fedeltà al teatro radiofonico. Frammentarie sono le notizie di una loro attività semi-professionistica sui palcoscenici luganesi e del cantone, con la Filodrammatica luganese (detta anche "SOP") e con un gruppo di radioattori come →Massimo Barblan, →Mariuccia Medici, →Vittorio Ottino (La vena d’oro di Guglielmo Zorzi, regia di P., Lugano, Teatro della Casa d’Italia, 1954). Poco frequenti sono inoltre le loro partecipazioni all’attività pubblica della compagnia radiofonica: troviamo P. nel Mestiere del gentiluomo di →Carlo Castelli (regia dell’autore, Lugano, →Teatro Apollo, 1942) e ne Il sentiero di porpora di Maurice Meldon (nel ruolo del maestro); la moglie Olga partecipa alla prima produzione pubblica della →Televisione della Svizzera Italiana (TSI), L’avvocato difensore di Mario Morais (Lugano, Padiglione Conza, 1961, regia di →Sergio Genni con la supervisione di Cesco Baseggio), nel ruolo di Maddalena e a La lezione di Ionesco (Lugano, Auditorio RSI, 1966, regia di Castelli) nel ruolo della governante.



Autore: Redazione



Fonte:

Redazione: Serafino Peytrignet, in: Kotte, Andreas (a.c.): Dizionario teatrale Svizzero, Chronos Verlag Zurigo 2005, vol. 2, p. 1401.

Normdaten