Ferdinando Fontana

Aus Theaterlexikon
Wechseln zu: Navigation, Suche

* 30.1.1850 Milano (I), † 12.5.1919 Lugano TI.

Di umili condizioni, si forma come autodidatta ed appartiene alla cerchia letteraria della Scapigliatura milanese; è giornalista per "Il Pungolo" e il "Corriere della Sera" e corrispondente da Berlino per la "Gazzetta Piemontese" (1878-79). Oltre ad opere poetiche (Poesie e novelle in versi, Milano, Galli e Omodei, 1877), romanzi storici in versi, libri di viaggio e commedie dialettali (La Pina madamin, 1875; La statôa del sciôr Incioda, 1875; entrambe portate in scena da Edoardo Ferravilla), compone liriche destinate alla musica per balletto, come il celebre Annibale (ballo storico in un Prologo e nove quadri), musicato da Romualdo Marenco e con le coreografie di Giovanni Pogna (Milano, Teatro Dal Verme, 1888). Lavora inoltre ad adattamenti di operette di Franz Lehár (La vedova allegra, In una roccia una villa vivea, Amore di zingaro). Firma due libretti per Giacomo Puccini – Le Villi (Milano, Teatro Dal Verme, 1884) e Edgar (Milano, Teatro alla Scala, 1889) – e per numerosi altri compositori dell’epoca: →Edoardo Bellini (Il calvario, 1901), Nicolò Massa, Agostino Mercuri, Emilio Ferrari (Duettin d’amore, con Gaetano Sbodio, 1895), Alberto Franchetti (Asrael, 1988), Ulisse Trovati, Spiro Samara (Flora mirabilis, 1886; Lionella, 1891). In seguito ai moti milanesi del 1898, ripara in Ticino e si stabilisce a Montagnola. Per →Arnaldo Filipello scrive i testi delle operette Le nozze di Stefano (1917), Airma (1918), Cuor di donna (1918), Dalla padella alla brace (1919) e per →Enrico Dassetto Caccia proibita (1918) e Don Cecè (1919). È inoltre autore della "tragedia in quattro giornate" La leggenda di Edipo (Milano, Libreria Editrice Milanese, 1912) e dei due volumi dell’Antologia Meneghina (Ivi, 1915).

Bibliografia

  • Natale Gallini, Incontro con Ferdinando Fontana , "La Martinella di Milano", IX, 1955, pp. 11-12.


Autore: Pierre Lepori



Fonte:

Lepori, Pierre: Ferdinando Fontana, in: Kotte, Andreas (a.c.): Dizionario teatrale Svizzero, Chronos Verlag Zurigo 2005, vol. 1, p. 612.

Normdaten