Compagnia Teatro Dimitri, Verscio TI

Aus Theaterlexikon
Wechseln zu: Navigation, Suche

Compagnia indipendente di pantomima e clownerie, con sede propria

Fin dall’apertura della →Scuola Teatro Dimitri (S.T.D.), →Dimitri e Gunda Dimitri progettano la creazione di una compagnia che possa offrire agli allievi diplomati una prima opportunità di esperienza teatrale a livello professionale. Nel 1978, anno in cui i primi allievi terminano la scuola, le Berliner Festwochen commissionano a D. uno spettacolo sul tema del circo: per realizzare questo progetto ingaggia i 13 allievi diplomati alla scuola e fonda la Compagnia. La C.T.D. fa parte della Cooperativa Teatro Dimitri e ha sede presso il →Teatro Dimitri di Verscio, dove allestisce e presenta gli spettacoli, che vengono poi replicati in Svizzera e all’estero. Vi è un continuo rinnovamento dei componenti, attraverso l’ingaggio di nuovi attori usciti dalla S.T.D. I costi di produzione sono coperti dalla distribuzione degli spettacoli e dai sussidi provenienti dal Canton Ticino, dalla Pro Helvetia e da altre fondazioni. Le creazioni si basano principalmente sul movimento, la musica, la danza, la pantomima e il clownesco. Il regista propone un’idea sotto forma di canovaccio, che viene elaborata attraverso le improvvisazioni degli attori. Le diverse tecniche apprese alla S.T.D. sono integrate in una struttura drammaturgica. Dimitri ha ideato e diretto la maggior parte degli spettacoli, tra i quali citiamo: Il clown è morto, evviva il clown! (1978); Il drago Mangiafragole (1980); →La storia del soldato di →Charles Ferdinand Ramuz e Igor Stravinskij (coproduzione con il →Basler Theater e la Basel Sinfonietta, 1986); L’uccello variopinto (1988); Mozart, una farsa senza parole ispirata alla pantomima Pantalone e Colombina di Mozart (1989); La regina dei magnani, con i testi delle canzoni scritti dal narratore e poeta ticinese Alberto Nessi (1992); Mascarada (1994); Pamfalon (2000), Un capitano della fantasia (2002), L’umofante (2005). Tra gli spettacoli curati da altri registi ricordiamo: Le pantomime clownesche di Ctibor Turba (1979); Boulevard du Temple di Richard Weber (1983); Capitombola di Hans Peter Fitzi (1985); Il sogno rapito di Florian Reichert (1992); La burla di Luisella Sala (regia di Alessandro Marchetti, 1993). La C.T.D. si è esibita in numerose tournée in Svizzera, Germania, Italia, Francia, Spagna, Giappone, Corea, Russia e America Centrale. Ha partecipato ai festival di Helsinki, Berlino, Milano, Graz, Sant’Arcangelo, Ludwigsburg, Colonia, Strasburgo, Budapest e Hambach. È membro di →TASI, →ATP e →ASTEJ.



Autrice: Natalia Genni



Fonte:

Genni, Natalia: Compagnia Teatro Dimitri, Verscio TI, in: Kotte, Andreas (a.c.): Dizionario teatrale Svizzero, Chronos Verlag Zurigo 2005, vol. 1, p. 400.