TASI, Teatri Associati della Svizzera Italiana, Lugano TI

Aus Theaterlexikon
Wechseln zu: Navigation, Suche

Fondata nel 1987, l’associazione raggruppa (nel 2005) 22 tra compagnie o artisti individuali che si esprimono professionalmente attraverso il teatro, la danza e le marionette. Scopo del TASI è la promozione e la difesa dell’arte scenica professionale nel Canton Ticino e in Svizzera. Obiettivi che si cerca di raggiungere con l’informazione ed il contatto regolare con i media, gli organizzatori e gli enti pubblici preposti alla cultura; la collaborazione con altre associazioni con scopi simili; l’organizzazione di due rassegne annuali: TI-Teatro (ex Vetrina per il teatro, nata nel 1988, nell’ambito del progetto Consulta per la promozione di scambi culturali fra Lombardia-Piemonte-Svizzera Italiana) e, dal 1997, TI-Danza, rassegna di danza contemporanea, in cui vengono presentati gli spettacoli nuovi delle compagnie; la Videoteca che è l’unico archivio del teatro della Svizzera Italiana (oltre 100 titoli); la raccolta dell’archivio stampa su tutto ciò che riguarda il teatro e le compagnie affiliate, pubblicato nella Svizzera Italiana; l’appoggio a manifestazioni internazionali quali il →Festival internazionale del teatro di Lugano, il →Festival internazionale delle marionette di Ascona e gli Incontri di studi teatrali di Lugano; la promozione di corsi di formazione e specializzazione professionale. Nel maggio 2005 si è svolta la prima edizione degli Incontri teatrali, con spettacoli di 13 compagnie affiliate a Lugano, Bellinzona, Chiasso, Locarno, Verscio, Ascona, Magadino. Il TASI ha costituito un Fondo di solidarietà a cui possono attingere i membri che si trovino in situazioni di difficoltà. Nel 1998 il TASI ha prodotto e realizzato per la prima volta uno spettacolo collettivo (con musiche, coreografie, marionette, attori): Taglioretti non è morto. Allestito nell’ambito dei festeggiamenti per il 150o della Costituzione federale, ispirato alla storia dell’invasione di Lugano da parte dei Cisalpini, nel 1798, lo spettacolo è stato scritto da →Santuzza Oberholzer, diretto da →Michel Poletti e ha visto la partecipazione del Progetto Danza e della cantante La Lupa. La rappresentazione, che ha debuttato in prima assoluta il 3 agosto 1998 al Parco del →Monte Verità di Ascona, è stata anche registrata e trasmessa dalla →Televisione della Svizzera Italiana (TSI). Il funzionamento esecutivo e decisionale del TASI è garantito dall’ufficio presidenziale composto da →Vania Luraschi, →Cristina Castrillo, →Margit Huber. Le entrate provengono dalle quote dei membri e dal sostegno accordato dall’Ufficio federale della Cultura e dalla Divisione della Cultura del Canton Ticino. Il TASI è membro del →Centre Suisse ITI.



Autrice: Manuela Camponovo



Fonte:

Camponovo, Manuela: TASI, Teatri Associati della Svizzera Italiana, Lugano TI, in: Kotte, Andreas (a.c.): Dizionario teatrale Svizzero, Chronos Verlag Zurigo 2005, vol. 3, p. 1797.