Tiziana Arnaboldi

Aus Theaterlexikon
Wechseln zu: Navigation, Suche

* 6.11.1956 Locarno TI. ∞ Enrico Ferretti, attore.

Diplomatasi in educazione fisica al Politecnico federale di Zurigo (1979), compie la propria formazione in danza contemporanea presso la scuola zurighese di Rey Phillips (→Yno Tanztheater, Zürich ZH), perfezionandosi successivamente a Parigi (1984-1986) con Carolyn Carlson, Peter Goss e Jean Gaudin e alla Folkwang Hochschule di Pina Bausch a Essen (Germania, 1987). Insieme al marito, fonda ad Ascona la compagnia Teatrodanza Fànnia (dal 1991 Teatrodanza Tiziana Arnaboldi), che debutta nel 1987 allo →Studio Foce, Lugano TI con Dìtteri, sauri e altro. Incaricata di preparare una coreografia per gli alunni del terzo anno della →Scuola Teatro Dimitri, Verscio TI (1988), A. scopre la propria vocazione di coreografa e crea per la Compagnia due spettacoli d’ispirazione letteraria: Per un solo istante a Valdrada (da Le Città invisibili di Calvino, 1988) e Fate attenzione ai baobab (da Le petit prince di Saint-Exupéry, musiche originali di →Oliviero Giovannoni, 1989). Collabora in seguito con →Nelly Bütikofer alla realizzazione del solo La strega-Die Hexe, di cui è anche interprete (musiche di Meredith Monk; →Turbine Theater, Langnau am Albis ZH,1991). Nel 1991 ha inizio il sodalizio con →Pierre Byland, con il quale la A. rafforza la presenza della componente teatrale nella propria produzione, tendendo ad una forma di spettacolo più ampio, che inglobi danza, parola, elementi pantomimici e canto; entrano a far parte della compagnia Roger Merguin (danzatore formatosi al →CH-Tanztheater, Zürich ZH) e Rober Vilim (proveniente dalla Scuola Dimitri di Verscio). Dalla nuova collaborazione registica nascono: The Birds Are on the Wings (musiche originali di Gioconda Beroggi, →Theatersaal Rigiblick, Zürich ZH, 1991; replicato nel 1992 all’Expo mondiale di Siviglia), Falls after Newton (musiche originali di Gioconda Beroggi, →Boa Kulturzentrum, Luzern LU, 1994), con cui nel 1996 la Compagnia si classifica al terzo posto al concorso Journée Danse-Dense a Parigi, e Finestra sul mare (musiche originali di Cosimo La Cava e Ernesto Felice; testi da Il marinaio di Pessoa; →L'Arsenic, Lausanne VD, 1997). Nel 1999 al festival TIdanza presenta con la Compagnia, affiancata dal duo →Les Fusains (Pierre Byland e Mareike Schnitker), La danza e il teatro si incontrano: omaggio a Jacques Lecoq (→Teatro Sociale, Bellinzona TI), spettacolo in cui i due gruppi si confrontano, fondendo sulla scena due loro distinte creazioni: Falls after Newton e Tout bouge. Seguono le creazioni Quelli della porta accanto (2000, con l’attore Antonello Cecchinato) e 1000 e 1 acqua (2003), in occasione dell’Anno internazionale dell’acqua, con i danzatori della Companhia de Dança de Almada (Portogallo). Alla sua attività di coreografa e interprete, la A. accosta sin dal 1988 quella di insegnante, organizzando nel suo atelier di Ascona laboratori di danza per professionisti dello spettacolo e non. Dal maggio 1999 è membro del comitato direttivo dell’→Associazione Svizzera Danzatori e Coreografi (ASVIDAC).



Autrice: Ornella Maspoli



Fonte:

Maspoli, Ornella: Tiziana Arnaboldi, in: Kotte, Andreas (a.c.): Dizionario teatrale Svizzero, Chronos Verlag Zurigo 2005, vol. 1, pp. 69–70.

Normdaten